×
Apre il Forum di Physiolab Roma (15 Ott 2011)

Da oggi apre il forum sul nostro sito. Il forum è uno spazio libero e dedicato alle domande dei pazienti. Registrate la vostra utenza per inserire i vostri messaggi cercando di usare uno pseudonimo ed evitando di inserire informazioni dalle quali si possa far risalire l'identità dei pazienti. Risponderemo nei limiti del possibile a tutte le vostre domande.
Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere pertanto intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento. Grazie per la collaborazione. Riccardo Lazzari

× Benvenuti su nostro Forum

Potete porre liberamente le vostre domande sulla fisioterapia, sulla riabilitazione e sulle possibili cure delle malattie delle articolazioni e delle ossa. Risponderemo a tutti nel più breve tempo pssibile. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

trauma ginocchio in ipersestensione

  • Giulia Burini
  • Avatar di Giulia Burini Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
3 Anni 10 Mesi fa #434 da Giulia Burini
Giulia Burini ha creato la discussione trauma ginocchio in ipersestensione
Salve a tutti! In data 15 novembre 2015 ho avuto un problema al ginocchio durante la lezione di acrobatica: atterrando da un salto mortale la gamba sinistra è rimasta tesa provocando un trauma al ginocchio sinistro in iperestensione. Il 4 dicembre ho fatto la risonanza magnetica con i seguenti risultati:
Non si riconoscono lesioni traumatiche di entrambe le strutture meniscali. Come di norma i legamenti crociali e i collaterali. Conservato lo spessore della cartilagine articolare a livello femoro-tibiale con aeree di iperintensità di segnale della midollare sulle superfici contrapposte antero-mediali di femore e tibia da esiti di impatto in ipersestensione fra le due ossa e conseguente quadro di "kissing edema". Lieve tilt all'esterno della rotula con segni di condromalacia sul versante articolare esterno. Non evidente versamento articolare di natura sinovitica ne lesioni capsulari e legamentose. Regolari i tendini quadricipitale e rotuleo. Non alterazioni in cavo popliteo nemmeno a carico del gastrocnemio mediale.
Il fisioterapista mi ha consigliato lo scarico totale fino alla completa guarigione.
Sono passati 2 mesi e ancora sento dolore nel fare alcuni movimento o nello stare in piedi per un paio di ore. Mi piacerebbe ricominciare al piu presto a fare attivita fisica e vorrei sapere se posso fare qualcosa oltre al riposo totale? C'è qualche crema per accelerare la guarigione? O qualche terapia? Grazie a quanti mi risponderanno :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 10 Mesi fa #435 da lazzari
lazzari ha risposto alla discussione trauma ginocchio in ipersestensione
Salve, per il trauma che ha subito mi sembra superficiale che sia un fisioterapista a decidere come sia opportuno il decorso della guarigione.
Le consiglio vivamente una buona visita specialistica ortopedica.
Stabilito con un medico lo stato globale del suo ginocchio sarà stilato un trattamento riabilitativo fino al recupero della condizione atletica e dello sport preferito.
Questo è il mio consiglio al di là di creme, riposo o meno.
Cordiali saluti.

Riccardo Lazzari
Fisioterapista Nazionale Italiana di Scherma
Physiolab Roma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: lazzari
Tempo creazione pagina: 0.164 secondi