×
Apre il Forum di Physiolab Roma (15 Ott 2011)

Da oggi apre il forum sul nostro sito. Il forum è uno spazio libero e dedicato alle domande dei pazienti. Registrate la vostra utenza per inserire i vostri messaggi cercando di usare uno pseudonimo ed evitando di inserire informazioni dalle quali si possa far risalire l'identità dei pazienti. Risponderemo nei limiti del possibile a tutte le vostre domande.
Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere pertanto intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento. Grazie per la collaborazione. Riccardo Lazzari

× Benvenuti su nostro Forum

Potete porre liberamente le vostre domande sulla fisioterapia, sulla riabilitazione e sulle possibili cure delle malattie delle articolazioni e delle ossa. Risponderemo a tutti nel più breve tempo pssibile. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

Secondo intervento ricostruzione LCA - Allograft?

  • ilbat
  • Avatar di ilbat Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
3 Anni 3 Mesi fa #440 da ilbat
ilbat ha creato la discussione Secondo intervento ricostruzione LCA - Allograft?
Salve a tutti. Volevo chiedere un consulto a qualcuno di esperto perchè mi ritrovo in una situazione di forte dubbio.
Nel 2009 ho subito un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore LCA del ginocchio sinistro.
L'intervento è stato fatto con metodo autograft con il legamento semitendinoso gracile SG.
Dopo circa 7-8 mesi dall'intervento ho ricomciato l'attività sportiva (Calcio soprattutto) senza particolari problemi. Questo nel 2009.

A fine 2015, dopo essermi praticamente scordato da anni di aver subito un intervento al ginocchio (in quanto non mi dava nessun problema), ho fatto una piccola distorsione (a calcio) ed il risultato è stato di rotura del neolegamento, confermata da risonanza e due visite ortopediche.

Ora a circa 3 mesi dal trauma ho ricominciato a praticare attività sportiva quasi al 100%. Lasciando stare totalmente calcio, ho ricominciato alpinismo (anche su neve), oltre a corsa e nuoto.
Entrambi gli ortopedici mi hanno comunque consigliato l'operazione poichè, nel momento in cui il quadricipite perderà un pò di tonicità, l'instabilità del mio ginocchio si farà sentire.

Sto cercando di superare il trauma psicologico della possibilità non remota di sottopormi ad un nuovo intervento :angry: , ma il mio dubbio forte è sulla tipologia di ricostruzione.

I due ortopedici mi hanno consigliato due tecniche diverse:
- il primo con la classica tecnica autograft con il tendine rotuleo
- il secondo mi ha proposto la tecnica allograft (a me nuova) con tendine da donatore, dicendo che l'operazione così condotta è molto meno invasiva e richiede meno tempo..

Ho cercato di agiornarmi su internet, ma non si trova molto..

Io sarei più orientato sulla seconda, primo che perchè almeno non distruggo ulteriormente la mia gamba sinistra, e secondo perchè il recupero è più veloce..

Mi piacerebbe sapere un parere di qualcuno più esperto o qualcuno che passato dalla mia stessa situazione..

Grazie mille!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 3 Mesi fa #441 da lazzari
lazzari ha risposto alla discussione Secondo intervento ricostruzione LCA - Allograft?
Buongiorno,
il primo intervento con legamento rotuleo è il più stabile e sicuro ma molto più invasivo e lungo come riabilitazione che a volte può presentare anche piccoli ritardi o inconvenienti.
Perciò con la seconda ipotesi si risparmia tempo e complicazioni a discapito un pochino della stabilità e sicurezza ma mantenendo un buon tono muscolare dell'arto inferiore.
Non ci sono problemi di sorta.
Cordiali saluti

Riccardo Lazzari
Fisioterapista Nazionale Italiana di Scherma
Physiolab Roma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: lazzari
Tempo creazione pagina: 0.160 secondi